Risultati da 1 a 6 di 6

Stai leggendo la discussione ZENITHINK ZT-180 v1 nella sezione Applicazioni & Programmi appartenente alla categoria Sciax2.it Recensioni dello Sciax2 Forum, Community di giovani webmaster.   Nome ZENITHINK ZT-180 V1 Video Produttore ZENITHINK Modello ZT-180 v1 Scheda Tecnica Processore: ARM da 1 GHz RAM: 256 MB Sistema operativo: Android 2.1 ...

  1. #1
    Assistente Tecnico Onorario
    L'avatar di Mirko185

    Registrazione
    19/12/2009
    Località
    Catania
    Messaggi
    20,905
    Grazie ricevuti
    329

    Inserzioni Blog
    4

    Predefinito ZENITHINK ZT-180 v1


     


    Nome
    ZENITHINK ZT-180 V1
    Video
    Produttore
    ZENITHINK
    Modello
    ZT-180 v1
    Scheda Tecnica
    Processore: ARM da 1 GHz
    RAM: 256 MB
    Sistema operativo: Android 2.1
    Batteria: 2400 mAh
    Wifi: Si
    Display: 10.2 pollici
    Data di uscita
    2010
    Prezzo
    200 euro
    Recensione
    Lo ZENITHINK ZT-180 è uno dei tanti tablet cinesi con sistema operativo targato Google: Android.
    Però tra questi, è uno dei più blasonati.
    Il design ricorda molto quello del tablet di Apple: Ipad.
    Infatti questo terminale lo potremmo definire una copia cinese dell'IPAD.
    Non per niente tante volte sul web viene chiamato anche "Apad zt-180".
    Anche lo scatolo ricorda molto quello del IPAD, molto stretto, e delle dimensioni leggermente più grosse del tablet.
    Dentro lo scatolo troviamo: Il tablet, un manualetto con le istruzioni d'uso, un cavo per il collegamento al PC, e un caricabatterie
    con l'adattatore per le prese italiane.
    Esistono due versioni del ZENITHINK ZT-180, la prima, chiamata V1, e la seconda, chiamata V2.
    Le differenze più evidenti sono: 512 MB di memoria ram, invece dei 256 della prima versione, e il sistema operativo Google
    Android 2.2 (froyo ) della versione v2, rispetto a Google Android 2.1 ( Enclair ) della versione v1.
    Oggi andrò a recensire la versione V1, inizio ad elencarvi le caratteristiche tecniche:
    Il processore è un ARM con frequenza da ben 1GHz, però, purtroppo, a causa della mal ottimizzazione del sistema operativo, il terminale non risulta abbastanza " fluido ", ma di questo ne parleremo dopo.
    La capacità della memoria ram, come già detto prima, è di soli 256 MB.
    Il display è un normalissimo LCD, con diagonale da ben 10.2 pollici, abbastanza luminoso, con risoluzione 1024x600.
    Il touchscreen è di tipo resistivo, che si basa sulla pressione, e supporta solo un tocco, quindi niente multitouch.
    La reattività del touchscreen è abbastanza buona, ma essendo un touchscreen di tipo resistivo, tante volte il terminale non riconosce il tocco.
    Però da segnalare che dopo un aggiornamento da parte di "ZENITHINK", tantissimi utenti hanno notato un grande aumento nella reattività nel tocco del display.
    Una grave pecca di questo tablet, essendo il display di tipo resistivo, è la quasi "inutilizzabilità" all'esterno.
    La luce solare emette troppi riflessi sul display, e lo fa diventare molto scuro, quasi da impedirne la lettura.
    L'autonomia è abbastanza buona, infatti il terminale riesce a raggiungere 1-2 giorni di autonomia con un utilizzo moderato, o circa 6 ore di visualizzazione video.
    Questo grazie alla batteria LI-Ion da 2400 mAh.
    Grazie alla porta USB 2.0 è possibile collegare al terminale Hard disk esterni, pendriver, tastiera, webcam , mouse, e quant'altro.
    Una grave pecca di questo terminale è l'assenza del GPS, e, soprattutto, del Bluetooth.
    La memoria interna è di soli 4 GB, ma è espandibile grazie ad una scheda MicroSD, sino a 32 GB.
    Il terminale supporta senza problemi la visualizzazione di film/video con risoluzione
    720p ( 1280 × 720 pixel ) e 1080P. ( 1920 x 1080 pixel )
    Nulla da dire per la fotocamera, dato che è assente.
    Come già detto prima, la versione di Google Android montata, sul tablet, di default è la 2.1 Enclair, ma alcuni smanettoni sono riusciti ad installare sul terminale la versione 2.2 Froyo, ed in futuro, molto probabilmente, anche Android 3.0 / 3.1 Honeycomb.
    Gli speaker sono abbastanza buoni, il volume è molto alto, però se aumentiamo di molto il volume, il suono diventa molto "sgranato".
    Il dispositivo, non essendo ufficialmente supportato da Google, non integra ne il Google Market ufficiale, ne le applicazioni di
    Google. ( Youtube, Google Docs, Google Gmail, Google Maps, ecc... )
    Ma integra un market NON UFFICIALE chiamato "Applib".
    Però è possibile installare sia il Google Market ufficiale di Google, e tutti gli altri suoi software, grazie ad un hack.
    Purtroppo la scheda video integrata non è molto performante, ed i giochi, sopratutto quelli in 3D, scattano parecchio.
    Grazie alla connessione WIFI possiamo utilizzare il tablet per navigare su Internet.
    Sinceramente ho notato che con il browser di default, durante la navigazione c'erano alcuni problemi.
    Quindi ho deciso di installare il browser "Opera Mini", e cambiò tutto.
    La navigazione risultò MOLTO più veloce, i siti web molto più fluidi, lo scrolling più reattivo, e meno errori durante il caricamento delle pagine web.
    Sul terminale è anche possibile installare un sistema operativo diverso da Google Android 2.1, infatti grazie ad un particolare
    software, sviluppato apposta per il tablet ZENITHINK ZT-180, è possibile installare sopra ad esso,
    Windows CE versione 6.0
    Il sistema operativo risulta leggermente scattante, questo perchè il sistema operativo Google Android 2.1 Enclair, installato in
    esso, non è stato molto ottimizzato.
    Purtroppo dato che il terminale non è ufficialmente supportato da Google, non c'è tanto da fare.
    Ma ZENITHINK promette futuri aggiornamenti del firmware, in modo da aumentare la velocità di reattività del tablet.
    Il prezzo è di circa 250 dollari, circa 200 euro, ma usato si può trovare sui 150 euro.
    E' un buon compromesso per chi cerca un tablet per navigare su internet senza problemi, ma economico.
    Da segnalare in oltre l'assenza di un modulo 3G per l'inserimento di schede SIM.
    The song of my new weapon: BAN BAN BAN.

  2. #2

    L'avatar di Lore.

    Registrazione
    14/09/2010
    Località
    Torino
    Messaggi
    9,455
    Grazie ricevuti
    305

    Inserzioni Blog
    6

    Predefinito Riferimento: ZENITHINK ZT-180 v1



    Wow, costa poco, non lo conoscevo.
    Bravo ottima recensione.
    Lore. - Moderatore cat. Habbo retroserver.
    Per eventuali problemi inerenti al forum, puoi contattarmi tramite MP.
    (Clicca "MP" per inviarmi il messaggio)



  3. #3

    L'avatar di Neaples

    Registrazione
    02/07/2008
    Località
    Napoli
    Messaggi
    4,463
    Grazie ricevuti
    92

    Predefinito Riferimento: ZENITHINK ZT-180 v1



    Ha quasi le stesse funzionalità dell'iPad, ma costa molto meno. Davvero carino.

  4. #4
    Assistente Tecnico Onorario
    L'avatar di Mirko185

    Registrazione
    19/12/2009
    Località
    Catania
    Messaggi
    20,905
    Grazie ricevuti
    329

    Inserzioni Blog
    4

    Predefinito Riferimento: ZENITHINK ZT-180 v1



    Beh, non direi.

    E' molto lento... Il sistema operativo è completamente diverso: ANDROID.

    Ha solo lo stesso design.
    The song of my new weapon: BAN BAN BAN.

  5. #5

    Registrazione
    30/07/2010
    Località
    Dietro Di Te
    Messaggi
    522
    Grazie ricevuti
    6

    Predefinito Riferimento: ZENITHINK ZT-180 v1



    WoW non lo mai visto... Ma sicuro che costa così poco?

  6. #6
    Assistente Tecnico Onorario
    L'avatar di Mirko185

    Registrazione
    19/12/2009
    Località
    Catania
    Messaggi
    20,905
    Grazie ricevuti
    329

    Inserzioni Blog
    4

    Predefinito Riferimento: ZENITHINK ZT-180 v1



    Ovvio che costa poco: è una cinesata.
    Ovvio che non lo hai mai visto: è una cinesata.
    Ovvio che sono sicuro che costa così poco: è una cinesata.
    Ultima modifica di Mirko185; 30/07/2011 alle 23:54
    The song of my new weapon: BAN BAN BAN.