Gose - Succede

Rit.
questo č il viaggio che ti faccio fare
ti porto in un posto dove non č bello stare
questo č il viaggio, č l'ora di andare
vieni con me vič, vič con me vič
vieni con me che ti faccio vedere
quello che succede nella mia cittā
vieni con me che ti faccio vedere
nella mia mente quello che succede


questo č il viaggio che ti faccio fare
č un viaggio mentale, mica montagna o mare
col rimorso che lacera e l'odio che non si placherā
dici: "so' presa a bene", peccato che č na maschera

pe mascherā la realtā brutta e infame
dentro nero come er catrame co la testa a puttane
intendo continuare, te vai a coltivare
posso reppā pe settimane, da fatte prende a male

da fatte spaventare, ti faccio impressionare
tu vič a ncesso e pare che fa sesso orale
prova a non guardare con gli occhi di un padre
e capirai che alla fine č tale e quale a sua madre

daie famo le squadre, voi ve fate le spade
pe di certe cazzate, noi stamo co le mani impastate
le mani incatenate legate co no spago
vonno le bocche tappate ma io non faccio er vago

Rit.x2
vieni con me che ti faccio vedere
quello che succede nella mia cittā
vieni con me che ti faccio vedere
nella mia mente quello che succede


ti porto a spasso (nnamo!) ti faccio volare
non ti chiedo una mano, posso anche collassare
il tuo stile rimane banale, non riesci a prende
non me riesci a prendere, prendi solo banane

chiudo un testo in -are, solo per poter spiegare
che riesco a fare bombe partendo da una cosa banale
e la cosa banale č che me riesce spontaneo
mentre te scrivi usando il dizionario (scemo)

sto no svario incastrato pe colpa tua (tuaa!)
sto imparanoiato dalle sostanze che ho provato
io so malato, me so ammalato pe colpa sua
cor naso attappato, riprendo fiato

questo č il viaggio che ti ho fatto fare
ti ho portato in un posto dove non č bello stare
fine viaggio, č giā l'ora di andare
vieni con me vič, rivič con me se t'aregge!

Rit.x2
vieni con me che ti faccio vedere
quello che succede nella mia cittā
vieni con me che ti faccio vedere
nella mia mente quello che succede