Tecnologia

WhatsApp rilascia un client nativo per Mac e PC!

Dopo i rumors usciti a riguardo nei recenti giorni, da ieri mattina è possibile utilizzare WhatsApp Web da Mac e PC senza aprire una finestra del proprio browser, ma con un’applicazione/programma nativo, compatibile con OS X 10.9 e superiori (quindi anche su OS X 10.10 ed OS X 10.11, ad oggi) e Windows 8 e superiori (quindi anche Windows 8.1 e Windows 10, ad oggi).

É tuttavia possibile usarlo con versioni inferiori a quelle citate, ma WhatsApp indica la piena compatibilità a partire dalle versioni sopra citate.

 

Il client, disponibile al download QUI, permette di usufruire di tutte le funzioni di WhatsApp Web, e ricevere delle notifiche quando si riceve un messaggio (non è presente tuttavia, ad oggi, la possibilità di usare il quickreply integrato in OS X per rispondere ad una notifica senza aprire l’applicazione). Possiamo quindi iniziare una chat/conversazione di gruppo, ed ovviamente rispondere ad una già iniziata, con la possibilità di inviare foto/video, registrazioni audio, documenti (novità da breve introdotta su WhatsApp Web) ed ovviamente, insieme al testo del messaggio, le “emoji“, ovvero le faccine che tutti noi ormai conosciamo.

Son tuttavia presenti anche altre opzioni di personalizzazione del proprio account, tra cui la scelta di una differente foto e messaggio di stato. Tutte cose che, come già indicato, abbiamo visto già su WhatsApp Web, ma che ora possiamo usare all’interno di quest’applicazione, che all’interno richiude Chromium, che è alla base di Google Chrome.

 

E voi, l’avete già scaricato? Come vi trovate?