Social WhatsApp smetterà di funzionare su alcuni dispositivi

Santo Cariotti

WhatsAppL’applicazione di messaggistica WhatsApp, acquistata da Mark Zuckerberg nel 2014, è decisa col stare al passo con i tempi. Questa sua decisione porterà moltissimi suoi utenti ad abbandonarla, dato che nel 2017 lei sarà la prima con il dire addio ad una sua enorme fetta di utenza.

Questo addio non avverrà per tutti, ma bensì per i possessori di smartphone con dei sistemi operativi oramai datati. Secondo un’analisi effettuata dal Censis, più del 60% degli italiani è affezionato a Symbian: il sistema operativo open-source di Nokia. Pare però che Symbian sia proprio uno dei tanti sistemi operativo che l’applicazione abbandonerà di supportare nel prossimo futuro, causando la perdita di molta utenza italiana.

Il supporto si fermerà inoltre ai possessori di Android 2.1, Android 2.2, Windows Phone 7 e iOS 6. Questo almeno per i primi giorni del 2017, dato che il supporto per BlackBerry 10, Nokia S40 e Nokia Symbian S60 sarà prolungato fino a giugno 2017. Questa politica di stare al passo con i tempi per essere proiettati al futuro si sta espandendo alle più grandi aziende della Silicon Valley: ogni riferimento alla presentazione da parte di Apple del nuovo MacBook Pro è casuale.

Pensate che questa novità causerà l’abbandono definitivo di molti utenti, decisi a trovare un’applicazione adatta a loro e per tutti?

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Santo Cariotti on Github
Santo Cariotti
Sono uno studente d'informata con l'amore verso ogni forma d'arte: dalla pittura al cinema.
Trackback URL