Il live streaming oggi: la tecnologia del momento per piattaforme e social network

Il live streaming è una delle tecnologie più interessanti del momento, complice anche l’enorme diffusione di piattaforme che ne fanno uso per diffondere contenuti di vario genere. Grazie alle sue particolarità, infatti, si adatta a diversi servizi nei settori più disparati: dall’intrattenimento dei casinò online alla trasmissione di contenuti relativi a videogiochi, passando anche per ambiti più “classici” come programmi televisivi e più innovativi come le dirette possibili grazie ai vari social network.

Live streaming e intrattenimento: giochi da casinò e videogiochi in diretta

La tecnologia del live streaming consente di trasmettere in tempo reale un contenuto video ai vari utenti e spettatori connessi alla piattaforma ospitante: il primo utilizzo che se ne fa è ovviamente analogo a quello delle trasmissioni televisive, come testimoniano le piattaforme di streaming sempre più diffuse come Netflix, Amazon Prime Video, NowTV, Disney+ e molte altre, ma non solo. È infatti possibile anche giocare live, in maniera sempre più immediata e semplice: tutto ciò avviene grazie alla presenza di numerosi casinò online che offrono giochi in diretta, con veri croupier in carne e ossa che guidano i giocatori nelle varie fasi del gioco. Le attività live dei casinò online avvengono perciò proprio come nei casinò tradizionali, eliminando di fatto l’ostacolo dell’assenza di “contatto umano” su piattaforme di questo genere, permettendo al giocatore di interagire con i croupier e con gli altri giocatori connessi nello stesso momento. Uno dei successi più coinvolgente di questa tecnologia, comunque, è applicabile anche al mondo dei videogiochi: negli ultimi anni la piattaforma di trasmissione di giochi in diretta Twitch ha assistito ad un boom di presenze e utenti connessi, nell’ordine di milioni al giorno, permettendo di poter seguire le dirette di giocatori, professionisti o meno, cimentati nei titoli del momento e in grandi classici.

L’applicazione del live streaming ai social network: l’esempio di Facebook, Instagram e YouTube

Da anni ormai la diffusione di contenuti video non avviene più esclusivamente tramite i canali tradizionali come la televisione, e anzi, sta prendendo sempre più piede la condivisione tramite account ufficiali di enti televisivi, trasmissioni e singoli contributi tramite social network. Il live streaming ha aggiunto un ulteriore tassello a ciò che è lo streaming online: è infatti possibile seguire la trasmissione di contenuti in diretta e non solo on demand. Tale funzione non è passata inosservata e i social network più importanti consentono di poter avviare vere e proprie dirette per seguire eventi, partecipare a distanza, scambiarsi opinioni o erogare lezioni delle più disparate materie e attività. Sia Facebook che Instagram, ad esempio, entrambe realtà facenti capo all’azienda Facebook inc., consentono di trasmettere in diretta sia agli utenti privati che a pagine di aziende o enti. Allo stesso modo anche YouTube, il colosso della condivisione e riproduzione di video digitali, permette di seguire canali ufficiali o meno e poter fruire di trasmissioni in diretta, al pari della televisione tradizionale.

Il live streaming ha aggiunto il tassello mancante alla riproduzione streaming di contenuti: non solo fruibili direttamente dai propri dispositivi fissi e mobili dunque, ma anche in diretta.

Webdesign, tecnologia, computers, web, grafica, etc..