Mobile LG G6: scheda tecnica e prime impressioni

Salvatore Bruno

In occasione della prima giornata del Mobile World Congress, il 27 febbraio di quest’anno, è stato presentato LG G6. L’azienda sud-coreana e non solo, negli scorsi anni, ha sempre avuto forte concorrenza con Samsung, ma quest’anno LG ha deciso di giocare sui tempi, presentando uno smartphone in maniera incerta; difatti non è ancora conosciuto il giorno in cui verrà effettivamente dato il via alle vendite. Di certo, però, sappiamo che è stato presentato prima del suo competitors Galaxy S8, il quale verrà presentato intorno al 29 marzo 2017.

LG G6 è uno smartphone davvero interessante, che preannuncia uno scontro all’ultima feature con i devices presentati negli ultimi tempi.

Lg G6

LG G6: Scheda tecnica

CPU Snapdragon 821
RAM 4 GB
ROM 64 GB
GPU Adreno 530
Display 5.7 pollici, 1440 x 2880 pixel
Batteria 3300mAh

Nuovo Display 9:18

Lg G6 Display in formato 9:18

Quello che più ha attirato l’attenzione su questo terminale è il nuovo formato del display, infatti LG ha deciso di montare su questo G6 uno schermo con rapporto 9:18.

Grazie a questo, la parte frontale del dispositivo è occupata per l’80% dal display, mentre il rimanente 20% è occupato da sottili cornici.

Grazie a questo nuovo rapporto è possibile aprire due finestre perfettamente quadrate, sfruttando la funzione delle multi finestre già presente da molto tempo su Android.

Inoltre, grazie alla tecnologia HDR 10, alla alta risoluzione del display e al Dolby Vision, il display permetterà la visualizzazione di contrasti e colori ottimizzati, per godere di una migliore esperienza visiva.

Fotocamera

Oramai ogni top di gamma presentato nel 2016-2017 possiede due fotocamere posteriori. A questa lista si accoda G6 nel cui lato posteriore si trovano due camere: la primaria da 13 Mega Pixel con apertura a f/1.8, con apertura angolare di 71°, mentre la fotocamera secondaria ha una apertura f/2.4 e apertura angolare di 125°.

Per quanto riguarda la fotocamera interna è invece da 5 Mega Pixel con apertura f/2.2 e angolo di visuale da ben 100°.

Batteria

LG non è mai eccelsa in campo batteria, ma su questo G6 ne è stata montata una dalla capienza di 3300 mAh, che, a detta della stessa azienda, riuscirà a “resistere” per 100 ore in standby, e fino a 4 ore in conversazione; risultati davvero niente male!

Inoltre sarà possibile regolare in fase di gioco, il frame-rate, e la risoluzione, per gestire al meglio il consumo energetico.

LG G6 Scocca in vetroDimensioni

LG G6 è uno smartphone compatto nonostante i suoi 5.7 pollici; infatti le dimensioni sono di 148.9 x 71.9 x 7.9 mm e peso di 163 grammi e completamente in vetro, materiale che rende il device molto accattivante.

Il dispositivo è inoltre certificato IP68, quindi viene assicurata la resistenza ad acqua e polvere.

Il device è Unibody pertanto la batteria è integrata in esso e non removibile.

Software e Sistema Operativo

Per questo G6, LG ha riservato la sua personalissima LG UX 6.0 che, montata su Android in versione 7.0 (viene assicurato l’update a 7.1 entro l’uscita sul mercato) sarà sicuramente in grado di dare soddisfazioni a qualsiasi utente.

LG quindi, dopo annate piene di errori prova a riprendersi con questo G6 che sembra promettersi davvero un ottimo device.

E voi cosa ne pensate?

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Salvatore Bruno
Appassionato alla tecnologia fin da 8 anni, mi tengo informato sulle ultime news sia dal lato pc che smartphone.
Trackback URL