Recensione

Drevo Tyrfing V2: bestbuy per i low-budget

30-03-2018 Alessandro Musumeci

L’ articolo di oggi, cortesemente fornito direttamente dall’azienda Drevo, è una nuovissima tastiera meccanica full RGB. stiamo parlando della Drevo Tyrfing V2: tastiera compatta, estremamente personalizzabile e con un look aggressivo e da vero gamer.

Confezione

La confezione si presenta subito molto bene. Colorata, prevalentemente di colori scuri, con scritte gialle e con le caratteristiche del prodotto sul retro. All’interno si trova, ben imbottita e protetta, la tastiera insieme alla documentazione standard e l‘attrezzo necessario per rimuovere i tasti.

Caratteristiche e primo utilizzo

Dimensioni compatte per la nuova arrivata in casa Drevo, infatti la Tyrfing V2 ha delle dimensioni di 359x135x38mm; il cavo, che non è removibile – forse l’unica pecca di questa tastiera – è di 1,80m. Sono 80 tasti totale e assenza di tastierino numerico. Tasti in ABS con una corsa di 4mm e switch disponibili in colori differenti.

La tastiera appare da subito molto solida e ben costruita; colore nero e switch neri (nel mio caso) con layout italiano. Comoda nella corsa dei tasti e molto reattiva. Reattività che si riscontra prepotentemente anche in gioco, nella quale la tastiera oltre a comportarsi molto bene grazie ad Anti-ghosting ed N-key Rollover, riesce ad essere anche molto stabile. RGB con 9 colorazioni preimpostate e 14 differenti modalità di illuminazione dall’elevata resa cromatica con 16 milioni di opzioni colore.

Impressioni generali

La tastiera è stata testata anche in game con una particolare modalità di colorazione e la possibilità di disabilitare degli appositi tasti che altrimenti avrebbero reso scomoda e imprecisa la giocabilità. Risulta molto comoda anche nell’uso quotidiano, dalla video-scrittura a tutte quelle altre sfaccettature che di solito non appaiono così lineari in molte altre tastiere da gaming. Una tastiera, quindi, che si adatta e si presta abbastanza bene a tutti gli svariati utilizzi.

Dal software in dotazione, scaricabile gratuitamente, è inoltre possibile definire fino a 5 macro, ovvero sequenze di tasti che possono notevolmente accorciare i tempi in game, blocchi di altri tasti tra cui quello Windows che capita spesso di premere involontariamente e molte altre funzioni da scoprire.

Conclusioni

La considero davvero una buona tastiera e il layout in italiano le dona quella spinta in più che me la fa apprezzare ulteriormente. Le uniche due pecche sono relative al cavo non estraibile e alla mancanza del tastierino numero, che però per esigenze di spazio è stato sacrificato.

Tuttavia la ritengo un best-buy per la fascia di prezzo che occupa, di circa 60€ su Amazon. Tyrfing V2 è una tastiera che mi è piaciuta e mi ha convinto per design, look aggressivo da gaming e per la sua solidità e per questo non mi resta che consigliarvela.

7.8

Materiali

8.0/10

Solidità

7.5/10

Prezzo

8.0/10

Design

7.5/10

Pros

  • Prezzo
  • Solidità
  • Programmabilità

Cons

  • Cavo non estraibile
  • Mancanza del tastierino numerico