Recensione

Headset Logitech G933 Artemis Spectrum Snow

09-02-2018 Alessandro Musumeci

Il prodotto recensito oggi, cortesemente fornito direttamente dall’ufficio stampa Connexia, responsabile marketing di Logitech, è un headset di fascia alta. Le cuffie di cui parleremo oggi sono infatti il top di gamma attualmente disponibile in casa Logitech, le G933 Artemis Spectrum Snow, headset da gaming wireless.

Confezione

All’interno della meravigliosa confezione, profondamente curata in ogni dettaglio, sono presenti ovviamente le cuffie G933 Artemis Spectrum Snow, un cavetto RCA stereo – minijack da 3,5 mm, un cavo di ricarica micro-usb e un cavo analogico da 3,5 con controller integrato. È chiaramente presente anche una documentazione cartacea, che tuttavia risulta incompleta, in quanto la restante parte è visibile nel ricchissimo PDF offerto gratuitamente da Logitech nel loro sito.

Primo utilizzo e considerazioni

Le G933 Artemis Sprectrum Snow una volta prese in mano risultano particolarmente solide, nonostante la forse eccessivamente abbondante plasticosità potrebbe suggerire l’esatto contrario. Il peso, se consideriamo la presenza della batteria risulta comunque accettabile. Si avverte subito il lusso nella qualità costruttiva e nei materiali utilizzati, a partire dai padiglioni costruiti con un tessuto che non fa assolutamente sudare le orecchie, fino ad arrivare al cuscinetto posto al di sopra della cuffia che non reca nessun tipo di disturbo alla testa nonostante diverse ore d’utilizzo. Le cuffie aderiscono perfettamente alle orecchie, rimangono ben salde durante tutto l’utilizzo anche se sottoposte a movimenti bruschi e repentini. Nei due padiglioni vi sono poi delle plastiche calamitate che celano il contenuto all’interno: nel padiglione di sinistra vi è una chiavetta USB necessaria per la trasmissione wireless a cui è possibile anche collegare il minijack; mentre nel padiglione destro è posta la batteria nella cuffia.

L’aspetto delle G933 Artemis Spectrum Snow è davvero notevole; delle strisce a led RGB attorniano l’intera cuffia per la sua altezza e poi uno stemma con la lettera G si illumina insieme ai led per creare davvero un’atmosfera unica. Vi sono inoltre diversi pulsanti, posizionati ergonomicamente e in modo da essere veramente premuti e riconosciuti al primo tocco. A partire dall’altro troviamo il pulsante di accensione e spegnimento, subito sotto tre pulsanti in colonna per tre impostazioni che possiamo personalizzare dall’esclusivo software dedicato Logitech Gaming Software, di cui parleremo dopo. Subito sotto, infine, il tasto per mutare il microfono.

Il microfono è posizionato in una posizione assolutamente strategica, che permette di nasconderlo in maniera praticamente perfetta quando non si utilizza. Quando tuttavia il microfono viene estratto dalla sua posizione naturale, si attiva automaticamente. Suono che arriva sempre in maniera limpida, precisa e di qualità.

Considerazioni audio

Affrontando il discorso audio, non possiamo non citare per prima cosa la presenza di una tecnologia assolutamente nuova, che dà davvero una marcia in più a queste cuffie. Il suono infatti viene catalizzato da dei trasduttore PRO-G da 40mm di ultima generazione, che riescono davvero ad emulare un Dolby Sorround 7.1. Ho usato il termine “emulare” proprio perché chiaramente il 7.1 di queste G933 Artemis Spectrum Snow è virtuale. Non spaventatevi però! L’effetto finale non può che essere dei migliori. Il suono risulta particolarmente avvolgente in tutte le sue sfumature. Attivando poi il Surround si avverte una sensazione di profondità e spazialità unica.

Unico grande neo di queste cuffie è la mancanza assoluta di Sorround 7.1 per console. Con la PS4, per esempio, si deve necessariamente giocare in stereo.

L’audio tuttavia non è per nulla male, anzi devo dire che avendo provato diverse cuffie anche di fascia superiore, queste riescono in tutto e per tutto a difendersi alla grande. Non si può tuttavia nascondere che giocando al computer, o ascoltando semplicemente musica dal vostro computer, potrete senz’altro spremere e raccogliere davvero tutte le potenzialità di questo prodotto.

Software dedicato

Mi capita sempre più spesso di provare accessori di aziende che rifiutano sempre di più la presenza di un software di sostegno che possa in qualche modo semplificare le cose e coadiuvare l’utilizzatore per ottenere il massimo dal prodotto che ha acquistato. Logitech ha voluto fare proprio così: il software che ne è venuto fuori è per certi versi molto esemplificativo, molto intuitivo e semplice da utilizzare. Logitech Gaming Software dà la possibilità di intervenire direttamente sulla scelta dei colori per le luci RGB presenti sul prodotto, nonché sull’equalizzazione delle cuffie e sul preset dei tre tasti macro presenti sulla cuffia. È inoltre possibile tenere sotto osservazione il livello di carica della batteria e gestire l’attivazione o meno delle funzionalità Dolby Sorround.

Conclusioni

Quando si testano prodotti di questa fascia di prezzo, con queste tecnologie e con queste caratteristiche mi sembra quasi banale consigliarvele. Le G933 Artemis Spectrum Snow sono disponibili su Amazon a circa 150€. Con una trentina di euro in meno sarà invece possibile portarsi a casa le sorelle minori, le G633, che hanno caratteristiche molto simili, ma mancano delle funzionalità wireless. Queste cuffie testate risultano molto ben bilanciate, ben costruite. Con qualche piccolo accorgimento, come l’introduzione del 7.1 anche su console, potrebbero davvero averla vinta su gran parte del panorama di prodotti attualmente disponibili sul mercato. Un prodotto che quindi vi consiglio, perché sono sicuro che vi lascerà senza parole.

Tenetevi forti perché la prossima settimana uscirà un articolo speciale!

Ho prenotato un prodotto presso Girada.it , aiutato anche da una lista speciale di cui adesso non posso fare il nome, ma non disperate perché settimana prossima uscirà la recensione di un articolo speciale in cui.. c’è una mela… e chiaramente vi potrò raccontare tutto su Girada.it e su questa lista davvero speciale che mi ha permesso in pochissimo tempo di acquistare un prodotto simile a quel prezzo. Stay tuned!

8.5

Materiali

8.0/10

Comodità

9.0/10

Prezzo

8.0/10

Design

9.0/10

Pros

  • Deisgn
  • Qualità/prezzo
  • Comodità

Cons

  • Assenza dolby sorround su PS4