Recensione Holife Gaming Mouse: un mouse brillante ad un prezzo bassissimo

Alessandro Musumeci

Holife Gaming Mouse è il classico mouse che, visto magari su Amazon, non desta più di qualche interesse, soprattutto alla maggior parte degli utenti. Il prodotto in esame, infatti, inviatomi direttamente dalla casa madre, mi è stato spedito con l’obiettivo di essere un mouse da gaming con prestazioni superlative. Capita spesso infatti di imbattersi in mouse da gaming con qualche led e qualche tasto programmabile in più che aspirano a grandi livelli.

Confezione

La confezione non è di certo il punto forte del prodotto: il mouse si ritrova in una confezione anonima in cartone, munito di istruzioni in cui è presente, come ormai di consueto, la lingua italiana. All’interno, per l’appunto, vi si trova esclusivamente questo: mouse ed istruzioni.

Primo utilizzo e considerazioni

HolifeLa colorazione nera del mouse sicuramente dona un tocco di robustezza e professionalità che, i materiali come la plastica, non possono per ovvi motivi suscitare.

Il mouse è provvisto ovviamente di uscita USB e il cavo a disposizione è senz’altro sufficientemente lungo.

Holife si tiene benissimo in mano, ha un’ergonomia invidiabile e, la peculiarità che mi ha davvero stupito, è che tutti gli otto tasti – totalmente programmabili – sono raggiungibili senza nessuno sforzo della mano; si ha infatti il massimo controllo solamente posizionando la mano sul mouse.

Il dispositivo è provvisto di un software, dettaglio che sicuramente lo differenzia da molti altri pari-livello. Dal software è possibile regolare chiaramente i DPI (da 500 a 7200), nonché le macro, ovvero i tasti programmabili per il gaming, ma anche per l’uso quotidiano del computer, e la velocità e il livello di luce led: immancabile in un mouse da gaming che si rispetti.

L’ho potuto testare non solo nell’uso quotidiano, ma anche in qualche gioco poco competitivo, in quanto non sono un amante del PC gaming e devo dire che le sensazioni ricevute sono molto positive. La risposta è molto rapida e l’esperienza d’uso è notevole.

Conclusioni

Ricordo che fino a qualche anno fa, se mi avessero proposto un mouse da gaming a questo prezzo quasi sicuramente non avrei accettato. Con il progresso e l’industrializzazione invece adesso si riesce a produrre un dispositivo di queste qualità e potenzialità e si riesce a metterlo a servizio degli utenti ad un prezzo che, al momento su Amazon, si trova a circa 15/20€. Non mi resta dunque che consigliarlo agli utenti in cerca di un mouse prestante, esteticamente soddisfacente e brillante nei risultati.

Holife Gaming Mouse: un mouse brillante ad un prezzo bassissimo

7.6666666666667

Confezione

7/10

    Estetica

    9/10

      Prezzo

      8/10

        Pros

        • Estetica
        • Macro programmabili

        Cons

          © RIPRODUZIONE RISERVATA
          Alessandro Musumeci on Facebook
          Alessandro Musumeci
          Trackback URL