Recensione

iPad 2017: che gran rivoluzione

06-04-2018 Alessandro Musumeci

L’articolo di oggi è un articolo molto importante, in collaborazione con Melosconti, la quale mi ha gentilmente fatto acquistare un iPad 2017 Wi-fi 32gb al prezzo di prenotazione per poter portarvi la mia esperienza con il loro servizio clienti e con il loro sito in generale. Per ordinare il prodotto mi sono avvalso di una lista solida e già affermata di Melosconti: Melosconti Plus; lista composta da persone gentili pronte ad aiutarvi. Ma bando alle ciance – alla fine vi lascerò i dovuti link per provare anche voi ad acquistare prodotti di altissimo livello a prezzi mai visti prima – e proseguiamo con la recensione.

Confezione

All’interno della confezione del nuovo iPad 2017 troviamo il cavo di ricarica con il relativo adattatore, oltre ad un po’ di adesivi e fogli che ringraziano per l’acquisto. Non sto qui a dirvi dell’eleganza e della classe delle confezioni total-white della Apple, che riescono sempre a rendere l’unboxing un’esperienza sublime.

Caratteristiche tecniche e novità

Da subito ci chiediamo perché questo iPad ha visto la luce, perché Apple ha deciso di rinnovare un prodotto che sembrava già assai performante e molto quotato. Sicuramente la risposta sta nell’evoluzione che questo modello ha subito: un’evoluzione che copre reparto sia hardware ché software. Una miglioria consistente si trova sullo schermo: display Retina con oltre 3.1 milioni di pixel che assicurano rese cromatiche da capogiro, nonché guscio unbody estremamente leggero; parliamo di meno di 500 grammi, nonostante possa vantare una robustezza incredibile.

rchitettura a 64bit, supportata in modo eccellente dal processore A9, riesce a garantire elaborazioni e prestazioni da brivido. Per non parlare poi dell’integrazione del TouchID che facilita di molto l’usabilità e dello storage, ormai decisamente aumentato nella versione da 128gb, anche se quello recensito è un 32. Ottima la fotocamera, da 8 megapixel con autofocus, touch&focus, filtro IR ibrido, HDR e un altro paio di funzioni davvero semplici per arricchire e migliorare la nostra esperienza d’uso.

Primo utilizzo e accoppiamento

Da felice (ma non troppo…) possessore di iPhone l’accoppiamento con lo smartphone è stato immediato, con un’immagine da catturare con la fotocamera del iPad 2017 è bastato qualche secondo per sincronizzarsi alla perfezione ed ereditare tutte le preferenze che avevo adottato sullo smartphone. La risposta ai comandi è rimasta praticamente invariata, dal vecchio (anche se “vecchio” è un po’ fuori luogo) modello, l’incremento di prestazioni c’è, almeno così dicono i benchmark, anche se obiettivamente sono entrambi su livelli altissimi. Anche utilizzando giochi che richiedono dispendio di batteria, di calcolo computazionale grafico e di processore, il tablet si comporta alla perfezione: mai riscontrati micro-lag di nessun genere e tipo.

Ho provato subito la videocamera, che non mi ha entusiasmato più di tanto ma che comunque svolge per bene il suo lavoro. È capace di registrare a 1080p a 30fps, o in slow-motion fino a 120 fps.

Opinioni personali e conclusioni

Chi è già un felice possessore di iPad mi sento di sconsigliarne l’acquisto, più che altro perché il boost prestazionale è abbastanza limitato, non per demeriti suoi, quanto per meriti dei predecessori. Tuttavia incoraggio e consiglio caldamente questo prodotto per svariati utilizzi; reputo che Apple questa volta abbia fatto centro, modificando seppure in maniera sottile un prodotto che poteva già costituire una fetta importante di mercato, realizzando un prodotto potenzialmente immortale: adatto ad ogni situazione, adatto ad ogni persona. Dal business-man allo studente universitario passando per la casalinga. Un prodotto che insomma mette d’accordo tutti dal punto di vista prestazionale e di design e non poteva che essere così anche questa volta per Apple.

Il prezzo al pubblico del prodotto varia in base allo storage e al tipo di iPad 2017 (Wi-fi o Wi-fi + Cellular) abbracciando una fascia di prezzo che va a partire da 359€ per la versione Wi-fi 32GB.

 

Non mi resta dunque che consigliarvi questo prodotto, soprattutto se, per acquistarlo, vi rivolgete a Melosconti. Da questo sito è possibile prenotare il prodotto ad un prezzo davvero irrisorio (parliamo di sconti di oltre il 70%) e ricevere il prodotto comodamente a casa dopo aver invitato 3 amici. Un sito sicuro e affidabile coadiuvato da una lista come Melosconti Plus che permette di trovare i vostri 3 amici in comodità e velocità. Vi lascio quindi qualche contatto per unirvi alla lista e vedere un po’ di offerte al sito:

Per saperne di più: clicca qui
Per accedere alla lista Telegram Melosconti Plus: clicca qui
Per accedere al sito Melosconti e vedere le offerte: clicca qui