RecensioneTecnologia

Kingwear KW99: smartwatch sotto i 100€ che intriga molto

Il prodotto che proveremo oggi è Kingwear KW99, uno smartwatch inviatomi dalla stessa casa produttrice, nota marca orientale specializzata in apparecchiature elettroniche quali, appunto, smartwatch.

Caratteristiche tecniche

Lo smartwatch vanta uno schermo AMOLED da 1,39 pollici; rimanendo in tema hardware, il prodotto ha una RAM di 512MB, e un processore Quad-Core a 1.3GHz (MTK6580). Supporta il 3G, oltre al bluetooth 4.0, GSM e, chiaramente, Wi-Fi.

Primo utilizzo e considerazioni

All’interno della confezione si trova lo smartwatch, con cavo (magnetico) di ricarica e libretto d’istruzioni in lingua inglese.

L’orologio non è molto pesante, nonostante la cassa totalmente in metallo, forse leggermente spessa, ma d’altra parte, con tutta la roba che contiene, è anche giustificata la leggera sovrabbondanza! Il cinturino è in un materiale simil-pelle che risulta anche abbastanza comodo durante la giornata.

Lo smartwatch supporta sia iOS che Android; usando tuttavia (come nel mio caso) sistema operativo iOS, si hanno delle limitazioni.

Sul lato destro del quadrante vi sono poi due bottoni: il primo, in alto, serve per accenderlo e spegnerlo, nonché per cambiare l’oggetto da visualizzare, mentre, quello in basso, è una scorciatoia che può essere programmata in base ai propri bisogni.

L’accoppiamento non è stato in realtà fulmineo, ho dovuto un po’ combattere con l’applicazione consigliata (WiiWatch) ma nonostante ciò il dispositivo, con i suoi 512MB di ram, gira meravigliosamente.

Sono rari i cali di prestazioni, anche se usato sotto sforzo con più applicazioni aperte in background. Unico piccolo-grande neo trovato è il touch: molto preciso se usato in una zona centrale del quadrante, ma diventa pericolosamente impreciso nelle zone periferiche. Non so dirvi se è un difetto del mio prodotto o se è così per tutti i dispositivi.

Applicazioni e notifiche

Le notifiche arrivano tutte puntualmente; la vibrazione è molto chiara, è assai complicato riuscire a non sentirla! Avendo un sistema operativo Android è chiaramente possibile scaricare qualsiasi applicazione. Già preimpostate troviamo le App per il fitness (aiuta anche l’App citata prima . WiiWatch – con la quale è possibile misurare i battiti cardiaci e accoppiarsi con lo smartphone per la distanza percorsa), nonché meteo, sveglia, calendario, calcolatrice e via dicendo.

Kingwear KW99 dispone inoltre di microfono e mini speaker con i quali è possibile addirittura intraprendere una conversazione per mezzo dello smartwatch: sia in modalità bluetooth tramite cellulare sia in modalità del tutto autonoma, potendo inserire all’interno una SIM. La qualità della chiamata non sarà delle più agiate, tuttavia devo ammettere che per essere dei componenti installati in pochi centimetri riescono molto spesso a soddisfare i bisogni dell’utilizzatore.

Conclusioni

Il prodotto è indiscutibilmente una bellissima diavoleria che, sono sicuro, attizzerà molti di voi. Scherzi a parte, questo Kingwear KW99 è reperibile presso Gearbest ad un prezzo poco inferiore ai 100€ e non posso che consigliarvelo. Se paragonato a marche ben più blasonate che vendono smartwatch con caratteristiche simili a prezzi triplicati, questo nuovo arrivato in casa Kingwear sa ben difendersi dalla concorrenza, assicurando un concentrato di tecnologia avanzata, seppure sempre migliorabile, ad un prezzo direi piuttosto accessibile.

7.1

Materiali

8.0/10

Touch

5.5/10

App

7.5/10

Comodità

7.5/10

Pros

  • Speaker
  • Comodità d'uso
  • Velocità

Cons

  • Touchscreen
A
  • A
    Antonio Palermo
  • 22 Giu 2018
Ciao, ho acquistato il Kw99 ma ho problemi con l'app e le notifiche, nella fattispecie mi dà spesso una schermata di "Notifiche è stato disattivato". Sapresti darmi una mano? Grazie mille
A