Recensione KLIM Lighting: tastiera semi-meccanica da gaming

Alessandro Musumeci

Dopo aver testato la KLIM Domination e la KLIM Chroma, questa volta è il turno dell’ultima rimasta, della più venduta: la KLIM Lighting. Cortesemente fornita dall’azienda, questa è una tastiera semi-meccanica disponibile in diversi layout.

Confezione

La confezione, come del resto tutte le tastiere e i prodotti KLIM, è molto curata: molto colorata, con un’immagine della tastiera e con alcune scritte che illustrano le specifiche tecniche.

All’interno della confezione si trova oltre alla tastiera, anche un libretto d’istruzione, nel quale è presente la lingua italiana, e altri fogli promozionali.

Primo utilizzo e considerazioni

La tastiera si presenta in maniera molto positiva. Al tatto si avverte subito la scocca completamente in metallo grigio che dona sicuramente un tocco di solidità che la sorella minore Chroma e quella maggiore Domination, non riuscivano a dare a questi livelli.

La tastiera è munita di tastierino numerico a destra, e inoltre presenta uno sfizioso foro nella parte alta che ne permette l’incastramento dello smartphone: sicuramente un’idea molto carina per avere sempre sott’occhio il proprio cellulare mentre si scrivono articoli o si gioca.

La KLIM è sempre stata contro software e/o drivers supplementari per controllare l’illuminazione delle loro tastiere: rendono dunque sempre possibile il controllo totale dell’illuminazione direttamente dalla tastiera stessa, senza l’ausilio, talvolta inutile, di software esterni. Attraverso il libretto di istruzioni, davvero ben fatto e molto chiaro, sarà possibile configurare l’illuminazione tra 7 setup differenti, inclusa la modalità breathing.

La lunghezza del cavo è di circa 1,8m anti-intrecciamento ed i tasti anche quando l’illuminazione è spenta, risultano comunque molto leggibili e chiari.

Conclusioni

La Lighting, considerato il prezzo, che non è superiore ai 30€ su Amazon, risulta davvero competitiva. Sicuramente è un ottimo connubio tra la tastiera a membrana Chroma e quella totalmente meccanica Domination. Mi sento di consigliarla, in quanto il prezzo è molto competitivo, e soprattutto la qualità del prodotto è ampiamente elevata.

7.8

Confezione

8.0/10

Qualità

8.0/10

Design

7.5/10

Pros

  • Confezione
  • Porta-smartphone
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Alessandro Musumeci on Facebook
Alessandro Musumeci
Trackback URL
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: