Recensione League of Angels II in italiano

Riccardo Vianello

League of Angels II

Free to play
League of Angels II
6.7

Gameplay

5/10

    Grafico:

    8/10

      Suoni

      7/10

        Pro

        • Molti eventi, missioni e funzionalità della squadra di angeli presenti nel gioco
        • Molti minigiochi dove puoi giocare e avere dei premi, come Il boss internazionale, arene, minerali, ecc
        • ottimi grafici in 3D con effetti meravigliosi ben visualizzati

        Contro

        • Le ricompense degli eventi sono difficili perché chi ha le scheggie per trovare le cavalcature degli altri animali devi raccoglierli un po, e chi paga con diamanti/topazi hanno ricompense migliori
        • prodotto pay to win su quasi tutto, è difficile da sbloccare in tempi brevi i vari oggetti.
        • Il divario di chi paga e chi non è shopper è molto ampio, e con l’acquisizione anche di 10 euro nel gioco, fa aumentare i VB di molto.
        • Il gioco ha un sacco di problemi con la localizzazione della lingua italiana, inoltre con i nuovi aggiornamenti molte traduzioni degli eventi sono completamente in inglese.

        League of Angels II è un brand continuativo della stessa serie League of Angels, l’utilizzo di effetti grafici in 3D lo ha portato a vincere molteplici premi sul social network Facebook, anche per il fatto di essere il primo videogioco ad utilizzarli.

        Il videogioco incomincia con un lungo tutorial, grazie al quale si inizia a carpire le prime informazioni sul gioco, come fare i dungeon, la storia tra angeli che ci seguono nel nostro combattimento, la lotta contro gli angeli che hanno tradito il paradiso e come guadagnare gli scrigni per ricevere delle ricompense.

        Alcune informazioni extra

        Come far apparire gratuitamente 3 angeli che vengono evocati degli eroi ogni 10 minuti, e poi un eroe leggendario per ogni 48 ore? Dopo ad aver raggiunto dei livelli prefissati, il gioco sbloccherà nuovi funzioni per aumentare la V.B. della propria squadra di angeli, scoprendo via via i vari potenziamenti nel gioco.

        Dopo essersi iscritto in un nuovo server, si può partecipare all’evento dei 7 giorni, in cui si devono raggiungere degli obiettivi prefissati su missioni specifiche.

        Si possono migliorare le abilità della propria squadra con le pietre di benedizione che fanno aumentare le abilità dei propri angeli e incrementarne il valore dei VB. Il livello degli eroi invece, si incrementa grazie alle pergamene ESP.

        Conclusioni

        League of Angels è un vasto mondo aperto dove l’utente vi può fare qualsiasi cosa preferisca. Quasi tutti gli eventi sono difficili da fare se non si spendono soldi reali, questo ovviamente in perfetto stile di un videogioco pay for win, anche se dopo 1 mese di gioco continuo, si possono avere animaletti/cavalcature senza spendere.

        Altro piccolo problema che ho trovato su questo gioco è che la traduzione in italiano: ha ancora molti problemi di testi sovrapposti e/o testi troncati, e molti degli eventi risultano non tradotti in italiano.

        Inoltre un’altra notizia è che l’azienda cinese Youzu ha acquisito Bigpoint, avviando quindi una “collaborazione” nello sviluppo dei suoi giochi come DarkOrbit e Farmerama. Comunque sia, League of Angels II è il videogioco più famoso di Bigpoint, disponibile anche in lingua turca e polacca.

        © RIPRODUZIONE RISERVATA
        Riccardo Vianello
        Trackback URL