RecensioneTecnologia

Aukey: 7 accessori per tutte le situazioni!

Con l’avanzare degli anni la tecnologia intorno a noi si è evoluta sempre di più, e sentiamo ormai giornalmente l’esigenza o la necessità di utilizzare dei dispositivi elettronici, ma è mai abbastanza? E’ un dato di fatto d’altronde che a noi piace la vita semplice e intuitiva quando si parla di tecnologia e quindi cerchiamo sempre di venire in contro a noi stessi con l’ausilio di  accessori aggiuntivi che talvolta potrebbero tornare utili in molte situazioni: oggi ne prenderemo in considerazione sette di Aukey, uno tra i brand di rilevanza nel campo degli accessori!

Custodia impermeabile

aukeyÈ estate e andiamo molto spesso a mare o in piscina entrando a contatto con l’acqua, sostanza che non va molto d’accordo con buona parte dei dispositivi attualmente sul mercato: in queste situazioni, possiamo scegliere di non usarli godendoci il nostro tempo libero,  di usarli senza custodia rischiando che si danneggino, oppure con una custodia impermeabile per evitare che ci siano delle complicazioni. Ho trovato questa custodia molto utile in vari ambiti a contatto con l’acqua, sebbene abbia la certificazione IP68 non per forza deve essere utilizzata per immersioni, ma anche per proteggerlo dove potrebbe arrivare un semplice spruzzo che potrebbe essere fatale per il dispositivo in questione; inoltre, è possibile mettere dentro anche oggetti di piccole dimensioni che non vogliamo lasciare incustoditi, come portafogli e carte di credito.
Per effettuare il test ho messo dentro il mio Oneplus 3 senza la cover in TPU, altrimenti entra ed esce con difficoltà. Il risultato è obiettivamente positivo, come potete osservare dal video a seguire:

 

Questa custodia viene venduta a soli 6,99€ su Amazon, il ché la rende ancora di più un must-have se vi trovate spesso in situazioni del genere!

Acquistala su Amazon! »

Adattatori da USB 3.0 a Type-C

Questo è per i “pochi” che come me negli ultimi anni hanno acquistato uno smartphone con l’entrata Type-C e avendo avuto in precedenza entrate differenti si è trovato a corto di accessori.  Considero questi adattatori come un’evoluzione dei cavi OTG, perché il funzionamento è praticamente lo stesso ma i costi sono più contenuti e vale lo stesso per le dimensioni; si rivelano molto utili per gli smartphone non espandibili come il mio, poiché danno la possibilità di collegare pendrive e storage esterni, ma funzionano anche con altri dispositivi con USB come cuffie e speakers solo se ovviamente sono predisposti per questo genere di collegamento.
Nel piccolo scatolo ne troverete addirittura due, quindi potreste decidere di lasciarne uno a casa e uno in macchina, o usare l’altro in caso di smarrimento.

Acquistali su Amazon! »

Ricevitore Wifi con USB 2.0

Avete un computer fisso e non volete acquistare una scheda di rete? Questo piccolo dispositivo sembra essere la soluzione più semplice, in quanto non servirà spostare nulla né passare cavi Ethernet in giro per la vostra casa: tutto quel di cui avrete bisogno sarà un modem/router e l’accessorio in questione! Per utilizzarlo basterà collegare il ricevitore ad una porta USB e scaricare i drivers manualmente dal sito ufficiale di Aukey, dopo di ché sarà subito funzionante e pronto per collegarsi a qualsiasi linea wireless nei paraggi! Di seguito potete osservare la differenza della mia connessione con e senza cavo a pochi metri di distanza dal router, così da farvi una mezza idea sulla qualità del ricevitore:

  • Speedtest con il cavo Ethernet
  • Speedtest con il ricevitore Wifi

Differenze minime e abbastanza superficiali, che tenderanno tuttavia a salire allontanandosi dal router.

Acquistalo su Amazon! »

Caricatore per auto con Quick Charge 3.0

Un caricatore in macchina può salvare la vita ai nostri smartphone in moltissime situazioni: c’è chi giornalmente torna da lavoro e incontra confusione per strada, quando sta tornando dal mare e dopo un giorno buona parte degli smartphone sarà sicuramente a corto di energie… Questo in particolare arriva insieme ad un cavo USB/micro USB aggiuntivo che può tornarci utile e il solito libretto delle istruzioni che contiene anche dei consigli sull’utilizzo dell’accessorio in questione. La caratteristica di punta di questo caricatore è la tecnologia di ricarica veloce Qualcomm, ovvero il Quick Charge 3.0 che è anche retrocompatibile alle sue versioni precedenti e consente di ricaricare i dispositivi che lo supportano anche in meno di un’ora, ma questo dipende dallo smartphone utilizzato. Altra nota positiva sono inoltre le dimensioni: occupa infatti pochissimo spazio e dispone di ben due entrate USB, che permetteranno di caricare fino a due smartphone contemporaneamente.

Acquistalo su Amazon! »

Hub da 4 USB 3.0

Estetica raffinata e materiali premium: queste sono le due caratteristiche di questo hub, che ci ricorda molto lo stile Apple e quindi si sposa molto bene con gli iDevice formando un ottimo duo.

Questo hub è dotato di ben quattro USB 3.0 a disposizione dove potremo collegare qualsiasi dispositivo, mentre una sul laterale sinistro è dedicata al cavo che porterà direttamente al computer: niente male la trovata di non attaccare il filo direttamente all’hub cosicché si possa utilizzare anche un cavo con Type-C (che però non è incluso nella confezione) collegandolo anche sui nuovi MacBook se non si dispone di adattatori specifici. Inoltre è dotato di un LED che si illumina di verde ogni qual volta viene alimentato da una sorgente, segnalandoci il suo stato attivo.
Unico dettaglio che può sembrare un tantino esagerato è il prezzo, viene venduto infatti a 19,99€ nella sua unica colorazione d’argento: in genere questo genere di hub viene venduto a qualche euro in meno, questo ha delle piccolezze in più quindi spetta a voi scegliere se acquistare questo o puntare su altro.

Acquistalo su Amazon! »


Lente per la fotocamera (2 in 1)

Questo è molto simile ai tanti kit di lenti attualmente sul mercato: si tratta di un obiettivo con l’effetto Macro 15X combinato a quello del Grandangolo +0,45X, e insieme permettono di allargare la visuale catturando quanti più dettagli possibili!
L’obiettivo in sé è forse un po’ troppo grande in termini di dimensioni, ma è un bene in quanto favorisce la multi-compatibilità con la maggior parte dei dispositivi, anche quelli con la fotocamera più grande! Inoltre insieme danno un effetto davvero niente male alle foto, senza creare distorsionimostrare ombre nere nei bordi a differenza di altre lenti di scarsa qualità. Di seguito trovate un confronto di base tra due foto a distanza ravvicinata con e senza lenti, ma è inutile dire che i migliori risultati li avrete all’aperto:

Questo kit viene venduto a 25,99€ su Amazon, prezzo assolutamente giustificato dalle qualità ma che lo rende “esclusivo” a chi pensa di usarlo spesso, un po’ troppo alto per chi vuole semplicemente provare un’esperienza diversa dal quotidiano.

Acquistalo su Amazon! »

Powerbank da 12000mAh

Ultimo accessorio in lista, è uno tra i più discussi del mese scorso: rispetto a quelli che abbiamo trattato questo ha una capacità più ridotta, ma migliora la portabilità e la possibilità di acquistarlo dato il prezzo abbastanza contenuto. Il powerbank è disponibile in due colorazioni diverse, bianco e nero, e in dotazione oltre al powerbank avremo un cavo USB/micro USB, che può servire per ricaricare il powerbank o per caricare il vostro smartphone se ha un’entrata micro USB.

 

Peso
245g

Dimensioni
152 x 54 x 17 mm

Capacità
12000mAh

Porte USB
2 x 5V/4,8A (3A max per porta)

Niente da dire anche per quanto riguarda la velocità di ricarica, sebbene non disponga di nessuna tecnologia di ricarica veloce come il Quick Charge di Qualcomm che è il più diffuso, caricherà alla massima velocità la maggior parte dei dispositivi anche contemporaneamente!
È possibile sapere anche la percentuale di carica del powerbank grazie al logo Aukey posizionato sul lato frontale che viene illuminato dal LED, rispettivamente rosso (0-30%), verde (30-70%) e bianco (70-100%).

Acquistalo su Amazon! »

Conclusioni

Aukey è indubbiamente una tra le migliori aziende nella composizione di accessori e utilità, tutti quelli trattati si sono rivelati di qualità e con delle grandi potenzialità: la caratteristica rilevante in alcuni di questi accessori che sono molto simili a quelli di altri brand è proprio nei piccoli dettagli, maggiormente curati dall’azienda in questione dando una maggior rilevanza ai suoi prodotti e una migliore esperienza ai propri utenti!
E tu, pensi di acquistare qualcosa o hai già qualcuno di questi accessori? Quanto li ritieni utili? Faccelo sapere con un commento!