Dall’App Store alcune app tentano di truffare gli utenti: app VPN per iOS non affidabili

L’utilizzo di internet ci porta, talvolta, a correre rischi imprevisti. Può capitare che alcuni nostri dati vengano per esempio intercettati e utilizzati a nostra insaputa per scopi illeciti.

A rendere possibile la concretizzazione di questo rischio è la trasmissione del nostro indirizzo IP ossia un codice che identifica il nostro dispositivo e dove esso si trovi esattamente, oltre ad ulteriori dati che ci riguardano.
Internet, nascendo come rete in grado di collegare milioni di dispositivi elettronici sulla terra, necessita di questo indirizzo per riconoscere i destinatari e i mittenti delle informazioni che circolano ogni momento online.

Visti però i lati negativi che derivano da questa necessità di trasmettere il proprio indirizzo IP, si è cercato di ovviare in qualche modo al problema e sono nate così le prime VPN (Virtual Private Network) e cioè reti private in grado di crittografare i dati in entrata e uscita dei dispositivi, permettendo loro di navigare e quindi gestire le informazioni che desiderano ricevere online, mantenendo l’anonimato.

Se volete approfondire l’argomento e scoprire quanti problemi possano risolvere, leggete maggiori informazioni circa le VPN cliccando qui.

Su internet esistono molte VPN sicure e semplici da usare come: NordVPN o ExpressVPN, ma ora vi parleremo di alcune VPN per iOs che hanno cercato di truffare i loro utenti e per cui è bene starne alla larga. Inoltre evidenzieremo come sia importante (e possibile) fare affidamento su app VPN sicure e affidabili.

Come funziona una VPN?

Utilizzare una VPN può essere estremamente utile, sia per un privato che per una azienda. Grazie a una VPN possiamo infatti navigare e lavorare online in maniera sicura perché, qualora i nostri dati venissero intercettati, risultando criptati sarebbero inutili per chi ce li abbia sottratti. Saremo, inoltre, meno soggetti ad attacchi hacker comunque.

Un altro aspetto è che ci permette di fare apparire un dispositivo elettronico in un luogo differente rispetto a quello in cui si trova effettivamente, e gli utilizzi che derivano dallo sfruttamento di questa possibilità sono innumerevoli, sia in ambito professionale che privato.

Una VPN può essere utilizzata sia per navigare anonimamente su internet da computer che da smartphone o tablet. Se utilizziamo dispositivi mobile Apple potremo sfruttare app VPN specifiche per iOS (il sistema operativo della casa statunitense) che ci garantiscono un maggior livello di sicurezza a tutela della nostra privacy. Purtroppo però, sono recentemente state scoperte app fraudolente sull’App Store, che hanno lo scopo di truffare i propri utenti.

App VPN per iOS non affidabili

Se vogliamo utilizzare una VPN su iPhone o iPad, per esempio, dobbiamo registrarci su un servizio compatibile con il sistema operativo di Apple e scaricare la relativa applicazione.

È bene avvalersi di siti e applicazioni affidabili perché i rischi che si celano dietro ad applicazioni non verificate da un discreto numero di utenti, non sono trascurabili.

Una delle più celebri società specializzate in digital security e privacy: Avast, ha rilevato 3 app che non forniscono i servizi che sostengono di offrire, tra l’altro addebitando agli utenti costi decisamente elevati.

Le app in questione sono: Buckler VPN, Beetle VPN e Hat VPN Pro.
Queste applicazioni, scaricate da svariate migliaia di utenti solo nell’ultimo anno, sono state testate da alcuni ricercatori di Avast. Questi infatti, hanno provveduto a scaricare ed acquistare abbonamenti per ognuna delle tre, ma il risultato è stato lo stesso: gli veniva richiesto di acquistare nuovamente l’abbonamento per potere usufruire del servizio ma, anche riprovandoci, non si poteva procedere all’acquisto.

Va sottolineato il fatto che queste applicazioni di per sé non sono dannose, l’unico danno arrecato agli utenti resta quello di essersi appropriate dei loro soldi per servizi di cui non potranno usufruire, e a prezzi elevati visto che venivano richiesti quasi 10 dollari a settimana (quando il costo per una buona VPN é circa un decimo di questo).

Utilizzare VPN, soprattutto a scopo di tutela della privacy in ambito lavorativo, è fondamentale, ma altrettanto fondamentale è informarsi bene su quali siano i programmi affidabili che si sono distinti in questo campo. Per questo abbiamo consigliato di approfondire il discorso all’inizio di questo articolo. Una navigazione sicura è fondamentale, non rinunciare mai alla tua sicurezza online.

Webdesign, tecnologia, computers, web, grafica, etc..