Arrivederci e grazie Sciax2

Anattup

Guru del Forum
30 Maggio 2007
22.803
165
83
Agropoli,Salerno
Miglior risposta
0
#1 Autore del topic
Hi People!

Tutte le cose giungono prima o poi ad una fine e credo sia arrivato per me il momento di salutare questa community, una community che mi ha accompagnato per lunghi tratti della mia vita fino ad oggi. Intendo terminare la mia esperienza su questo forum un po' come cominciò circa 11 anni e mezzo fa, alla mia maniera. Allora di anni ne avevo 12 e mi iscrissi su suggerimento di Toni, un mio compagno di classe che creò un retroserver da utilizzare nelle ore di informatica. In tanti negli anni mi hanno chiesto perchè il mio nickname significasse il lavoro più antico del mondo al contrario; ebbene, molto banalmente era un modo simpatico di chiamarci tra noi compagni nelle ore di laboratorio grammaticale, insieme ad aiort, aloccoz e molti altri. Al momento dell'iscrizione, non avendo altro nickname a cui pensare, decisi di optare simpaticamente per Anattup. I miei primi mesi sul forum coincisero con uno dei periodi più difficili della mia vita. Ero a dir poco cagionevole di salute: puntualmente, ogni estate, ero solito prendere una febbre che portava la mia temperatura corporea a 40,5°, facendo sì che il periodo dell'anno generalmente preferito dai ragazzi, fosse per me un inferno. Quel 2007 la febbre fu così debilitante da costringermi a rimanere in ospedale per circa 20 giorni; lì vi trascorsi anche il compleanno, ma c'era Sciax2 a farmi compagnia. Dal mio letto d'ospedale mi sentivo meno solo: scrivevo, digitavo, ma soprattutto conoscevo persone nuove. Tra settembre e ottobre dello stesso anno venne a mancare un mio compagno di squadra (giocavo a pallavolo ed ho ripreso di recente proprio in sua memoria) per un fatale incidente in bici; anche in quel caso gli amici di un tempo sul forum mi diedero la forza di rialzarmi e non potrò mai ringraziarli abbastanza.

Negli anni di persone ne ho conosciute migliaia, molte di loro purtroppo sono scomparse nel nulla, molte altre continuo a sentirle ancora oggi. La verità è che pagherei oro per tornare alla spensieratezza e, perché no, alla semplicità e all'ingenuità di quegli anni. Tuttavia non è possibile, nella vita si cresce ed oggi, che di anni ne ho 24, passare di qui ogni tanto è d'obbligo, ma fa male. Fa male non poter rivivere con chi c'è sempre stato le "battaglie ideologiche", le "guerre", i litigi, le corse ai rank e tutto quello che caratterizzava le nostre giornate tra un messaggio e l'altro.

Al forum ho dato tutto me stesso come utente, moderatore e amministratore, ma sopratutto come persona; e dal forum ho ricevuto molto di più. Ho ricevuto il tempo e l'amicizia di ragazzi che, come me, avevano in questo posto il punto di incontro dove condividere la propria quotidianità.

Ed è proprio a quelle persone che io voglio mandare il più grande ringraziamento. Sciax2 non è stato soltanto un forum, ma il posto perfetto dove mouse e tastiere da tutta Italia si sono incontrate per anni. Io ci ho creduto fino alla fine: il lavoro e il trasferimento a Malta mi hanno portato nel gennaio 2015 ad allontanarmi da questa community, ma quando potevo passavo di qui. Così come a gennaio di quest'anno, quando il forum ha voluto regalarmi un cosiddetto colpo di coda, quello che non ti aspetti (Dunkerc). Mai mi sarei aspettato che, distante com'ero ormai dal forum e dalla sua vita, avrei avuto la fortuna di conoscere una persona così. Con il suo addio a Sciax2 è venuto a mancare anche l'ultimo motivo che mi teneva legato qui. Posso dire così di salutare avendo concluso al meglio questa mia esperienza.

Il 2018 è stato un po' l'anno degli incontri e delle riscoperte. Dopo circa 6 anni dall'ultima volta ho ribeccato su Facebook Anna_th, con la quale eravamo soliti chiamarci "Zuzzùs" a vicenda ogni volta che ci collegavamo sul forum. Così come ci eravamo lasciati, come se il tempo si fosse fermato a quel 2012, ci siamo ritrovati e salutati con il più classico dei "Zuzzùs": nulla era cambiato. Ho presenziato poi alla laurea di Luca (Jeckoz), ho incontrato una delle persone per me più importanti, Joshua (Style), e ho finalmente conosciuto di persona Antonio (Aqui10). Spero venga presto l'ora di incontrare anche Antonio (Lello26) e Francesco (Francescop93), di riportare alla realtà le lunghe chiacchierate avute su skype con Vittoria (Carrie), di salutare quell'atteggiato di Pasquale (Pako94) e di rivedere quell'amore mio di Baz (Darkpako). Un giorno magari saprò che fine hanno fatto anche Dolcetta93 e Morbida85, due ragazze molto valide che da un giorno all'altro sono svanite nel nulla e delle quali non abbiamo avuto più notizie.

Infine a te il ringraziamento più grande Sciax2 @Sciax2 . Negli anni le incomprensioni sono state tante Federì, ma abbiamo percorso un lungo tratto di strada insieme. Senza di te tutto questo non sarebbe stato possibile e, se solo mi fermassi ad immaginare come sarebbe oggi la mia vita se non ci fosse stato il forum, non potrei che immaginarla molto più povera, vuota.

Molti mi hanno ribattezzato nel tempo, simpaticamente, come "l'orologio biologico del forum" perché ci sono sempre stato in ogni momento importante, nel corso di questi 11 lunghi anni. Quell'orologio adesso ha fatto il suo corso e simbolicamente è giusto che questo ciclo si concluda con il 2018, un anno che nel bene e nel male ha significato molto per me.

Grazie ai tanti che ci sono stati e grazie per questo lungo viaggio insieme. È arrivato il momento di proseguirlo altrove!

<<You will die under a train>>

sciax2.jpg

Da sinistra a destra: Jeckoz, Anattup, Sciax2.
 
20 Dicembre 2015
861
76
52
16
Trapani, Sicilia
Miglior risposta
0
#2
Purtroppo non ho avuto la fortuna di incontrarti o sentirti nel forum anche se la mia attività nel forum è solo nella sezione Habbo Retroserver da soli 2 anni, quindi sono solo un microbo per te ahah :emoji_slight_smile:
Anche se non ci siamo né mai parlati né conosciuti è bello vedere che un ragazzo, o meglio dire, un uomo di 24 anni trovi il tempo di scrivere ciò e ti faccio i miei complimenti per le belle parole utilizzate, mi hanno colpito.
Concludo augurandoti il meglio nella vita e credo che se ci fossi stato in quegli anni avrei avuto un bellissimo pensiero su di te come lo ho dopo questo post.

Un saluto e un abbraccio!
- Alessandro
 
Top