Intervista ad Antigone (Habbo Staff)

Cristoforo58

Super Moderatore
Autore del topic
Supermod
18 Dicembre 2011
1.280
98
0
Intervista ad Antigone
Antigone
, Habbo Staff in qualità di hotel manager e sostituta di Adaara, ha raccontato la sua Habbo-Storia e il suo percorso ad Habbo Nostalgia.

Le quattro chiacchiere con Antigone Habbo Staff.

Insigned: Iniziamo! Ricordi come hai conosciuto Habbo?

Antigone: Innanzitutto grazie per aver pensato di farmi queste domande, sarà un vero piacere risponderti, anche se credo che dovrò spremermi un po’ le meningi.

Ho conosciuto Habbo intorno al 2006/2007, non sono stata molto attiva poiché avevo solo un PC fisso in casa e inoltre c’era l’ADSL che si pagava all’ora. Ho una sorella molto più grande di me che, facendo l’università a quel tempo, aveva la precedenza per motivi di studio. Quando finalmente arrivava il mio turno, prontamente mia madre mi ricordava le bollette. Per cui, ahimé, sono stata sfortunata!

Quando riuscivo ad accedere, ero solita entrare su Messenger, su Netlog/MySpace e infine mi restava una mezz’oretta per Habbo. Sono sicura di averlo conosciuto tramite qualche amico, ma ho difficoltà a ricordare i dettagli. Ricordo però che io lo feci conoscere alle mie migliori amiche e loggavamo spesso assieme.

Insigned: Pro e contro di essere un Habbo Staff?

Antigone: PRO: L’affetto che mi è stato dato in questi mesi da parte della Community è sicuramente la cosa più bella che ci si possa aspettare da questo lavoro. Quando riesci ad aiutare qualcuno, per quanto molto spesso non sia possibile, puoi chiudere il portatile a fine giornata soddisfatto del tuo lavoro. Questo comporta anche dei CONTRO, poiché la gestione del tempo in alcune giornate può essere molto complicata e prendere a cuore un caso può voler dire finire di lavorare molto tardi o, in caso contrario, far aspettare molto tempo l’habbina/o.

CONTRO: A volte si ricevono delle delusioni o si vengono a sapere cose spiacevoli. Immagina di aver accesso a tutte le conversazioni private dei tuoi amici o dei tuoi compagni di scuola, ti potrebbe capitare di leggere cose che avresti preferito non sapere. Ecco, la sensazione è un po’ questa, tuttavia è necessario per tenere la Community al sicuro, per cui “s’adda fà”!

Insigned: Qual è il tuo furni preferito?

Antigone: Domanda difficilissima: ho amato molto i furni indiani di giugno. Non ne ho avuto il tempo, ma mi sarei inviata di tutto (ho questa fortuna, ma non ho mai il tempo di approfittarne, mi è persino scaduto HC recentemente e son rimasta senza capelli). Comunque mi piacciono molto il tavolino di vetro con elefante e il privè con i cuscini.



Antigone con l’HC scaduto

Insigned: Cosa ricordi del tuo primo accesso in hotel da Staff?


Antigone: Una parola: PANICO. Per fortuna eravamo ancora in ufficio e avevo affianco Rigo super contento di darvi la notizia. Io non sapevo proprio come sarebbe andata, ero emozionatissima! Ricordo di essere uscita dal client felice e su di giri, era la cosa che mi spaventava di più, avevo paura di non essere all’altezza, ma alla fine è andata molto bene :emoji_slight_smile:

Insigned: Hai gestito l’hotel durante una pandemia. È un primato. Cosa ricorderai di questo periodo?


Antigone: Dopo sole 3 settimane di lavoro mi sono ritrovata a casa da sola, non sapevo fare praticamente nulla. Ho aperto il pc, fatto un respiro profondo, e mi son detta: “DAJE, CE LA POSSO FARE!” Da lì in poi la mole di lavoro è stata così alta che non ho neanche avuto il tempo di pensare e così i mesi peggiori sono passati. Per fortuna c’era sempre Rigoletto online, sennò sarebbe stato un disastro considerando che non avevo sufficiente formazione.

Insigned: Un aneddoto strambo accaduto in hotel?

Antigone: In pochi mesi potrei raccontarne diversi, ogni tanto ridacchio da sola davanti al PC e in casa mi chiedono che cosa c’ho da ridere. Comunque la cosa più divertente è successa poco tempo fa durante l’evento Help Center, quando per usare il mutearea finivo sempre nell’altra stanza, mi vien da ridere ancora adesso…Ma vabbè, mi avete vista tutti! :’D



Antigone cliccava involontariamente nel punto in cui era nascosto un teletrasporto.

In questo screen era già la quarta volta che cadeva nel teleport


Antigone, anziché sussurrare, parla nel pieno dell’evento mentre tutti erano mutati
Insigned: Come immagini l’Habbo del futuro?

Antigone: Io immagino un Hotel al passo coi tempi, ma capace di mantenere vivo quello spirito che lo ha accompagnato dalla sua creazione fino ad oggi. Spero che Habbo 2020 riesca a conciliare la novità con l’autentico e, così facendo, salvaguardare il bello del passato senza però smettere di guardare avanti.

Insigned: Cosa diresti ad un Habbo che non si collega da anni?

Antigone: Gli direi che è il momento di un po’ di HABBO NOSTALGIA! E quindi di tornare a far due chiacchiere con i vecchi amici per ricordare i bei momenti. Ho avuto la fortuna di assistere ad alcuni di questi momenti amarcord ed è stato molto emozionante.

Insigned: Come spiegheresti il tuo lavoro ad una vecchietta?

Antigone: Eeeh, non riesco a spiegarlo nemmeno a quelli della mia età! Spesso preferisco farglielo vedere direttamente. Mia madre ancora non ha capito dopo 6 mesi, ma vabbè, diciamo che non è bravissima con la tecnologia!

Insigned: Come spiegheresti il tuo lavoro ad una vecchietta?

Antigone: Mando un saluto a tutti gli habbini: a quelli che hanno avuto modo di conoscermi in questi mesi e a quelli si uniranno ad Habbo in futuro, e chissà, forse sentiranno parlare di me qualche volta! Ai nuovi do un consiglio: fatevi raccontare dai veterani la storia di questa incredibile Community, ne resterete davvero affascinati. Un bacione grande a tutti, vi voglio bene!

Perfavore, Entra oppure Registrati per vedere i Link!
 
 
 
Top