Lavoro post-diploma tecnico. E' così?

Invision

Utente Assiduo
Autore del topic
11 Giugno 2011
951
42
0
Buonasera a tutti ragazzi, torno sul forum dopo parecchi anni di assenza. Ho iniziato su questo forum dalle release dei retroserver di habbo per poi passare successivamente a quelli di metin2.

Durante il corso degli anni ho conseguito il diploma di perito elettrico ed elettronico con votazione finale di 85/100.
Un percorso della quale sono molto affascinato ma ahimè per motivi familiari che non ho potuto proseguire con l'iscrizione ad una delle facoltà di ingegneria.

Mi ero promesso di iniziare a lavorare per poi continuare gli studi presso una delle tante università telematiche, così da pagarmi io tutti gli studi e i costi che ne conseguono.
Bene, da qui inizia il dramma:

Presento la candidatura a molti siti in questo settore, dai più blasonati ed importanti nel settore elettrico ed alle società affini. Risposte? 0.
Sono stato assunto a tempo determinato da un'azienda che lavora nei trasporti e nella logistica italiana che, come sappiamo tutti è nota per formare precariato e così una volta finito il tempo contrattuale rimandato a casa senza possibilità di future assunzioni con il jobs act.

A luglio farò quasi un anno dal mio diploma e sinceramente rimangono ancora spiazzato e indeciso sulle scelte da fare. Pensate che il mio voto sia inferiore da quanto richiesto da queste aziende per poter partecipare alle selezioni? Oppure rientriamo nella famosa favola "raccomandazione"? Che senza di quella non si va da nessuna parte?

Voi? Raccontatemi le vostre esperienze e se avete dei consigli, per la mia età (19) da darmi in ambito lavorativo sono ben accetti.
 

Bonanina

Utente Senior
14 Giugno 2013
1.909
104
0
Ciao Invision Invision , era tanto che non loggavo e mi scuso se ti rispondo solo ora. Non so se la mia risposta può esserti utile o se nel frattempo hai risolto.

Allora, innanzitutto non so dove tu viva e che scuola hai fatto, ma se la scuola che hai fatto non è proprio una scuola malfamata e se non vivi proprio in un'isola deserta, è strano che nessuna azienda del settore ti abbia contattato (di solito telefonicamente) per proporti un colloquio.

Considerando il percorso di studi che hai fatto, è anche strano che tu non abbia fatto un percorso di alternanza scuola lavoro. Di solito in questo tipo di scuole si fanno alcune settimane di stage presso un'azienda, e qualcuno poi una volta preso il diploma inizia a lavorare proprio dove ha fatto lo stage durante gli anni di scuola.


Nel caso che tu non abbia avuto queste opportunità, ecco cosa ti posso consigliare. Tieni a mente che la tua votazione non è male, specialmente per lavorare come operaio, quindi non mi farei un problema per quello.


Come consiglio principale che posso darti, mi sento di dire che non dovresti cercare lavoro attraverso dei siti ecc ma dovresti cercare di sentire di persona se qualcuno può aver bisogno di te.

Fatti un curriculum in cui spieghi tutte le tue abilità ed esperienze (se ne hai). Girando su internet trovi molti siti su cui creare il tuo curriculum e che ti ''guidano'' nella creazione (dovrebbero avertelo insegnato a scuola, ma se cosi non fosse i siti stessi che si usano per creare i curriculum ti guidano, un esempio è il sito Europass). Dopo di che comincia a girare le varie aziende della tua zona che operano nel settore e chiedi, informati se possono organizzarti un colloquio o comunque se ci può essere un posto per te.

Altrimenti, informati per qualche concorso pubblico, ma in quel caso poi non so se avrai modo di andare all'università, e oltretutto ora col virus credo che sia tutto bloccato o quasi.

Fai sapere che svolta ha preso la situazione :emoji_slight_smile:
 
 
 
Top