sono disperato aiutatemi acquistare patente

gr 81

Nuovo utente
31 Dicembre 2018
0
0
8
37
Miglior risposta
0
#21
Ma non ti vergogni?

Ti meriteresti una bella denuncia. Mi auguro che, se dovessi prendere la patente falsa, al 1° giorno ti becchino, te la tolgano, ti ritirino l'auto e ti licenzino.

Sei stato un po' sfortunato per tutti questi eventi ma te la sei pure cercata, ora prova come già suggerito a fare ricorso e a chiedere se puoi fare l'esame, o al massimo se per farti un favore (e già sarebbe tanto) se ti possono scrivere nei documenti burocratici che l'esame era previsto per la settimana prossima (scrivendo delle date non corrispondenti alla realtà).

Di solito non sono uno a cui piace provocare e attaccare brighe ma già dal fatto che scrivi con le ''k'' e non con le ''c'' si deducono molte cose...

E chiedere una patente falsa, e all'età che hai per giunta, sei proprio patetico e vergognoso.
Mi spiace, ma non sono d'accordo,quelli che si dovrebbero vergognare,sono i politici,che mettono queste leggi assurde per ottenere "questo pezzo di plastica",si immagini,che io sono un disabile,e per conseguire la patente le autoscuole mi hanno chiesto di comprarmi la macchina,altrimenti non posso sostenere l'esame pratico.
Non mi si dica ,che è per la mia sicurezza,vista l'ultima legge ,che hanno fatto ora da qualche anno, e sarebbe il patentino per guidare i mezzi agricoli,DOPO 50 ANNI HANNO RIMESSO QUESTA LEGGE ASSURDA,INOLTRE,UNO CHE NON SA GUIDARE,NEMMENO PENSA DI COMPRARSI LA PATENTE;CHI SAREBBE COSì "PIRLA" DA COMPRARSI UNA PATENTE SE POI NON SA GUIDARE?

Voglio rispondere in primis al tuo problema della patente; Non è vero che l’autoscuola ti ha detto di comprarti una macchina se vuoi fare l’esame pratico, ma bensì ti avrà detto un’altra cosa. Come ben saprai, sennò te lo rammento, per sfortuna essendo disabile, per sostenere l’esame, in base alla patologia che hai, ci vuole un veicolo abilitato come ad esempio, cambio automatico, o altri tipi di modifiche ne veicolo fatte dalla casa costruttrice e menzionate a libretto. Cose che magari l'autoscuola dove ti sei fornito tu, non aveva. Percui prova a cambiare autoscuola e vedi che qualcosa troverai sicuramente.
Punto numero due: te la prendi con i politici? Tutti abbiamo da ridire sui politici per tante e troppe cose sbagliate, infatti l’Italia se ora è in questo disastro è colpa loro, ma non possiamo pure fargli una colpa del perché hanno reso molto più difficile prendere la patente no? Perché sta nel bene del cittadino stesso. Quanti buffoni e sprovveduti si sono presi la patente causando un sacco di incidenti mortali, non rispettando i limiti, o perché si mettono alla guida in stato di ebrezza o di sostanze stupefacenti? O addirittura mettendosi alla guida senza sapere un corno di segnali, di limiti, perché ha passato l’esame per botta di culo. Percui ti invito seriamente a ragionarci sulle cose, e non fare di tutta l’erba un fascio. Ad ogni modo, vorrei precisarti che non è il politico di turno che si alza la mattina e dice ora rendo più difficile l’esame teorico della patente, ma bensì è il ministero dei trasporti con dietro tutta l’equipe di competenza che, attraverso sondaggi, indagini e votazioni si arriva alla decisione. So che il tipic è vecchio, ma ho solo voluto dare una risposta a questo tizio. Saluti.
La ringrazio per i consigli,ma stavolta le voglio fare un discorso un pò diverso.che non riguarda più l'esame pratico,che ho parlato in precedenza,ma di quello di teoria.
E' UNA COSA ASSURDA,CHE CI SIANO UNA MAREA DI ARGOMENTI DA STUDIARE,QUESTO MI FA PENSARE,CHE LA PATENTE NON E' UNA COSA PER TUTTI,MA PER CHI LA MERITA!!! VOGLIO SOTTOLINEARE,CHE QUEL PEZZO DI PLASTICA SERVE A TUTTI,ED E' ASSURDO PENSARE,CHE E' SCONTATO PRENDERLA,VISTO,CHE ANCHE NEGLI AMBIENTI DI LAVORO,SI CHIEDE AL CANDIDATO SE SIA IN POSSESSO DI PATENTE,PERTANTO E' UN DOCUMENTO,CHE NON SI PUO' FARE A MENO GIUSTO?ORA NON VOGLIO DIRE DI REGALARE LA PATENTE DI GUIDA,MA DI SEMPLIFICARE GLI ESAMI DI TEORIA,TANTO TUTTA QUELLA ROBA CHE C'è DA STUDIARE,NON SERVE,MI TROVI QUALCUNO,CHE PER STRADA OSSERVI TUTTO QUELLO CHE HA STUDIATO ALLA SCUOLA GUIDA.
In conclusione,quello che voglio dire,che io mi sto battendo in tutti i modi,per far si,che l'esame della patente B sia semplificato,e che magari aggiungano qualcosa in più alla prova pratica.
Mi sembra lecito,giusto?
 

#Pietro

Utente Master
14 Marzo 2009
2.062
15
40
Aidone (EN)
Miglior risposta
0
#22
Ma non ti vergogni?

Ti meriteresti una bella denuncia. Mi auguro che, se dovessi prendere la patente falsa, al 1° giorno ti becchino, te la tolgano, ti ritirino l'auto e ti licenzino.

Sei stato un po' sfortunato per tutti questi eventi ma te la sei pure cercata, ora prova come già suggerito a fare ricorso e a chiedere se puoi fare l'esame, o al massimo se per farti un favore (e già sarebbe tanto) se ti possono scrivere nei documenti burocratici che l'esame era previsto per la settimana prossima (scrivendo delle date non corrispondenti alla realtà).

Di solito non sono uno a cui piace provocare e attaccare brighe ma già dal fatto che scrivi con le ''k'' e non con le ''c'' si deducono molte cose...

E chiedere una patente falsa, e all'età che hai per giunta, sei proprio patetico e vergognoso.
Mi spiace, ma non sono d'accordo,quelli che si dovrebbero vergognare,sono i politici,che mettono queste leggi assurde per ottenere "questo pezzo di plastica",si immagini,che io sono un disabile,e per conseguire la patente le autoscuole mi hanno chiesto di comprarmi la macchina,altrimenti non posso sostenere l'esame pratico.
Non mi si dica ,che è per la mia sicurezza,vista l'ultima legge ,che hanno fatto ora da qualche anno, e sarebbe il patentino per guidare i mezzi agricoli,DOPO 50 ANNI HANNO RIMESSO QUESTA LEGGE ASSURDA,INOLTRE,UNO CHE NON SA GUIDARE,NEMMENO PENSA DI COMPRARSI LA PATENTE;CHI SAREBBE COSì "PIRLA" DA COMPRARSI UNA PATENTE SE POI NON SA GUIDARE?

Voglio rispondere in primis al tuo problema della patente; Non è vero che l’autoscuola ti ha detto di comprarti una macchina se vuoi fare l’esame pratico, ma bensì ti avrà detto un’altra cosa. Come ben saprai, sennò te lo rammento, per sfortuna essendo disabile, per sostenere l’esame, in base alla patologia che hai, ci vuole un veicolo abilitato come ad esempio, cambio automatico, o altri tipi di modifiche ne veicolo fatte dalla casa costruttrice e menzionate a libretto. Cose che magari l'autoscuola dove ti sei fornito tu, non aveva. Percui prova a cambiare autoscuola e vedi che qualcosa troverai sicuramente.
Punto numero due: te la prendi con i politici? Tutti abbiamo da ridire sui politici per tante e troppe cose sbagliate, infatti l’Italia se ora è in questo disastro è colpa loro, ma non possiamo pure fargli una colpa del perché hanno reso molto più difficile prendere la patente no? Perché sta nel bene del cittadino stesso. Quanti buffoni e sprovveduti si sono presi la patente causando un sacco di incidenti mortali, non rispettando i limiti, o perché si mettono alla guida in stato di ebrezza o di sostanze stupefacenti? O addirittura mettendosi alla guida senza sapere un corno di segnali, di limiti, perché ha passato l’esame per botta di culo. Percui ti invito seriamente a ragionarci sulle cose, e non fare di tutta l’erba un fascio. Ad ogni modo, vorrei precisarti che non è il politico di turno che si alza la mattina e dice ora rendo più difficile l’esame teorico della patente, ma bensì è il ministero dei trasporti con dietro tutta l’equipe di competenza che, attraverso sondaggi, indagini e votazioni si arriva alla decisione. So che il tipic è vecchio, ma ho solo voluto dare una risposta a questo tizio. Saluti.
La ringrazio per i consigli,ma stavolta le voglio fare un discorso un pò diverso.che non riguarda più l'esame pratico,che ho parlato in precedenza,ma di quello di teoria.
E' UNA COSA ASSURDA,CHE CI SIANO UNA MAREA DI ARGOMENTI DA STUDIARE,QUESTO MI FA PENSARE,CHE LA PATENTE NON E' UNA COSA PER TUTTI,MA PER CHI LA MERITA!!! VOGLIO SOTTOLINEARE,CHE QUEL PEZZO DI PLASTICA SERVE A TUTTI,ED E' ASSURDO PENSARE,CHE E' SCONTATO PRENDERLA,VISTO,CHE ANCHE NEGLI AMBIENTI DI LAVORO,SI CHIEDE AL CANDIDATO SE SIA IN POSSESSO DI PATENTE,PERTANTO E' UN DOCUMENTO,CHE NON SI PUO' FARE A MENO GIUSTO?ORA NON VOGLIO DIRE DI REGALARE LA PATENTE DI GUIDA,MA DI SEMPLIFICARE GLI ESAMI DI TEORIA,TANTO TUTTA QUELLA ROBA CHE C'è DA STUDIARE,NON SERVE,MI TROVI QUALCUNO,CHE PER STRADA OSSERVI TUTTO QUELLO CHE HA STUDIATO ALLA SCUOLA GUIDA.
In conclusione,quello che voglio dire,che io mi sto battendo in tutti i modi,per far si,che l'esame della patente B sia semplificato,e che magari aggiungano qualcosa in più alla prova pratica.
Mi sembra lecito,giusto?

No. Nulla è assurdo. Ci sono una marea di argomenti?? Quelli me li chiami marea? Allora partendo dal presupposto che come dici tu, la patente non è una cosa per tutti ma di chi se la merita, nella vita bisogna fare dei sacrifici per ottenere le cose. Nulla viene regalato. La vita è tutta piena di sacrifici, così come quello di studiare per poter prendere il diploma o la laurea che sia ( potremmo aprire una contestazione anche lì giusto? Perché pure quello è un titolo oggi che se non hai, non vai da nessuna parte ) stesso discorso della patente, ci compriamo il diploma, o facciamo richiesta per rendere il diploma come se stessi ritirando una prescrizione dal medico. Cosi, già l’Italia è a rotoli, ci mancano pure queste cose per farci dire somari e capre. Così poi in campo pratico (in caso di indirizzi di settore) e teorico vorrei proprio vedere le conoscenze acquisite dove stanno. Detto ciò, continuo. Non te ne trovo uno che rispetta ciò che ti viene impartito a scuola guida, ma a migliaia. Le persone per bene a cui gli funziona il cervello, sà che in mano non ha la bicicletta, ma un veicolo, e sa pure di non essere in pista dove non c’è alcun pericolo se non quello di provocare male a se stesso, e non agli altri. Ma ad ogni modo, ti vorrei solo precisare una cosa, io sono un poliziotto, sono entrato a far parte della Polizia di Stato da poco tempo, e quando faccio posti di controllo, occhi non ne chiudo nemmeno se viene il Presidente della Repubblica, e non per essere cattivo o lo Sheriffo di turno, ma per salvare la vita a te ma soprattutto agli altri. Ovviamente ci deve essere una motivazione, devi aver commesso un’infrazione, non sono il lupo nero, ma ti assicuro che a chi si comporta male sulla strada, non chiudo nemmeno mezzo occhio. Oggi quello che non si capisce purtroppo è questo. I mezzi per arrecare danni, morti o per farci togliere la patente glieli mettiamo solo noi cittadini, sicuramente non gli alieni.
 
Ultima modifica:

gr 81

Nuovo utente
31 Dicembre 2018
0
0
8
37
Miglior risposta
0
#23
Allora forse non mi sono ben spiegato,cercherò di essere più chiaro,visto che lei è un poliziotto;io non ho detto di regalare la patente ma di "snellire" un pò la teoria e di aggiungere qualcosa in più alla prova pratica.
Allora,visto che rappresenta le forze dell'ordine mi dica quanta gente guida in maniera corretta? Se accadono incidenti è perché la gente cammina per fatti loro,e non perché non sa,secondo il mio parere,ma lei crede sul serio,che complicando così l'esame, usciranno tutti neopatentati D.O.C? Io credo di no.
 

#Pietro

Utente Master
14 Marzo 2009
2.062
15
40
Aidone (EN)
Miglior risposta
0
#24
Allora forse non mi sono ben spiegato,cercherò di essere più chiaro,visto che lei è un poliziotto;io non ho detto di regalare la patente ma di "snellire" un pò la teoria e di aggiungere qualcosa in più alla prova pratica.
Allora,visto che rappresenta le forze dell'ordine mi dica quanta gente guida in maniera corretta? Se accadono incidenti è perché la gente cammina per fatti loro,e non perché non sa,secondo il mio parere,ma lei crede sul serio,che complicando così l'esame, usciranno tutti neopatentati D.O.C? Io credo di no.
Sign. Gr 81, ribadisco che non avrebbe senso “snellire” la parte teorica, in quanto la stessa da le basi fondamentali per potersi mettere alla guida, conoscendo tutti i diritti e i doveri di un conducente, conoscere le norme stradali, la segnaletica e cosa fare in qualsiasi caso, incidenti, arresto del veicolo in panne e quant’altro. Percui è fondamentale conoscere TUTTA la parte teorica, che poi ribadisco che basta studiare per ottenere la patente. Non è impossibile, per il lato pratico sicuramente andrebbe implementato qualcosa in più sicuramente. Sicuramente non credo che usciranno neo patentati doc, ma sicuramente avranno imparato tutti i casi sopracitati. Per il comportamento su strada, ognuno è libero di fare quello che vuole, con le dovute conseguenze poi. Inutile dirle che se si comporta male su strada gli leviamo la patente, e il “gli leviamo” non lo intenda come io in prima persona, ma come tutte le forze dell’ordine in generale. Comunque rammento il fatto che di persone alla guida senza commettere infrazioni gravi ne ho viste, e continuo a vederne. Quelli che non rispettano le norme stradali, non solo non stanno rispettando se stessi, ma nemmeno gli altri utenti, creando pericolo per se stessi e per gli altri utenti, poi però gli viene sospesa la patente e tutte le “ forze di polizia “ finiscono sempre per avere una carrellata di parolacce, insulti e minacce. ( chiaramente quando dico “rispetto delle norme stradali” tutto ciò vale anche per qualsiasi poliziotto o carabiare o finanziere che sia, senza tralasciare nessuno e senza contare gradi alti o bassi).
 

gr 81

Nuovo utente
31 Dicembre 2018
0
0
8
37
Miglior risposta
0
#25
Allora forse non mi sono ben spiegato,cercherò di essere più chiaro,visto che lei è un poliziotto;io non ho detto di regalare la patente ma di "snellire" un pò la teoria e di aggiungere qualcosa in più alla prova pratica.
Allora,visto che rappresenta le forze dell'ordine mi dica quanta gente guida in maniera corretta? Se accadono incidenti è perché la gente cammina per fatti loro,e non perché non sa,secondo il mio parere,ma lei crede sul serio,che complicando così l'esame, usciranno tutti neopatentati D.O.C? Io credo di no.
Sign. Gr 81, ribadisco che non avrebbe senso “snellire” la parte teorica, in quanto la stessa da le basi fondamentali per potersi mettere alla guida, conoscendo tutti i diritti e i doveri di un conducente, conoscere le norme stradali, la segnaletica e cosa fare in qualsiasi caso, incidenti, arresto del veicolo in panne e quant’altro. Percui è fondamentale conoscere TUTTA la parte teorica, che poi ribadisco che basta studiare per ottenere la patente. Non è impossibile, per il lato pratico sicuramente andrebbe implementato qualcosa in più sicuramente. Sicuramente non credo che usciranno neo patentati doc, ma sicuramente avranno imparato tutti i casi sopracitati. Per il comportamento su strada, ognuno è libero di fare quello che vuole, con le dovute conseguenze poi. Inutile dirle che se si comporta male su strada gli leviamo la patente, e il “gli leviamo” non lo intenda come io in prima persona, ma come tutte le forze dell’ordine in generale. Comunque rammento il fatto che di persone alla guida senza commettere infrazioni gravi ne ho viste, e continuo a vederne. Quelli che non rispettano le norme stradali, non solo non stanno rispettando se stessi, ma nemmeno gli altri utenti, creando pericolo per se stessi e per gli altri utenti, poi però gli viene sospesa la patente e tutte le “ forze di polizia “ finiscono sempre per avere una carrellata di parolacce, insulti e minacce. ( chiaramente quando dico “rispetto delle norme stradali” tutto ciò vale anche per qualsiasi poliziotto o carabiare o finanziere che sia, senza tralasciare nessuno e senza contare gradi alti o bassi).
Si, lei ha ragione quando dice,che i neopatentati,avranno imparato bene le norme stradali,la segnaletica ecc.,ma non pensa,che con questa cosa,girerà sempre più gente senza patente,a causa della complessità dell'esame?Io,non ho mai potuto conseguire la patente B,perché sono un disabile,e nessuna autoscuola era fornita di auto con i comandi "speciali".
Ora,che ho la possibilità di pagarmi il corso,e c'è l'auto a disposizione,mi complicano l'esame; sinceramente, non so,se avrò la pazienza,e la calma di fare tutto.
 
14 Marzo 2009
2.062
15
40
Aidone (EN)
Miglior risposta
0
#26
Allora forse non mi sono ben spiegato,cercherò di essere più chiaro,visto che lei è un poliziotto;io non ho detto di regalare la patente ma di "snellire" un pò la teoria e di aggiungere qualcosa in più alla prova pratica.
Allora,visto che rappresenta le forze dell'ordine mi dica quanta gente guida in maniera corretta? Se accadono incidenti è perché la gente cammina per fatti loro,e non perché non sa,secondo il mio parere,ma lei crede sul serio,che complicando così l'esame, usciranno tutti neopatentati D.O.C? Io credo di no.
Sign. Gr 81, ribadisco che non avrebbe senso “snellire” la parte teorica, in quanto la stessa da le basi fondamentali per potersi mettere alla guida, conoscendo tutti i diritti e i doveri di un conducente, conoscere le norme stradali, la segnaletica e cosa fare in qualsiasi caso, incidenti, arresto del veicolo in panne e quant’altro. Percui è fondamentale conoscere TUTTA la parte teorica, che poi ribadisco che basta studiare per ottenere la patente. Non è impossibile, per il lato pratico sicuramente andrebbe implementato qualcosa in più sicuramente. Sicuramente non credo che usciranno neo patentati doc, ma sicuramente avranno imparato tutti i casi sopracitati. Per il comportamento su strada, ognuno è libero di fare quello che vuole, con le dovute conseguenze poi. Inutile dirle che se si comporta male su strada gli leviamo la patente, e il “gli leviamo” non lo intenda come io in prima persona, ma come tutte le forze dell’ordine in generale. Comunque rammento il fatto che di persone alla guida senza commettere infrazioni gravi ne ho viste, e continuo a vederne. Quelli che non rispettano le norme stradali, non solo non stanno rispettando se stessi, ma nemmeno gli altri utenti, creando pericolo per se stessi e per gli altri utenti, poi però gli viene sospesa la patente e tutte le “ forze di polizia “ finiscono sempre per avere una carrellata di parolacce, insulti e minacce. ( chiaramente quando dico “rispetto delle norme stradali” tutto ciò vale anche per qualsiasi poliziotto o carabiare o finanziere che sia, senza tralasciare nessuno e senza contare gradi alti o bassi).
Si, lei ha ragione quando dice,che i neopatentati,avranno imparato bene le norme stradali,la segnaletica ecc.,ma non pensa,che con questa cosa,girerà sempre più gente senza patente,a causa della complessità dell'esame?Io,non ho mai potuto conseguire la patente B,perché sono un disabile,e nessuna autoscuola era fornita di auto con i comandi "speciali".
Ora,che ho la possibilità di pagarmi il corso,e c'è l'auto a disposizione,mi complicano l'esame; sinceramente, non so,se avrò la pazienza,e la calma di fare tutto.

Si, io tasto con mano le situazioni, ne vedo parecchi di casi di ragazzi alla guida senza la patente, oramai non è più un reato, mentre fino a 4 anni fa circa lo era. Ma ciò non toglie il fatto che chi viene fermato alla guida senza la patente di guida è punito con una sanzione pecuniaria che va dai 5.000 ai 30.000 euro oltre la confisca del veicolo per mesi 3, inoltre se vieni beccato nell’arco dei 24 mesi una seconda volta senza la patente di guida si va incontro all’arresto di anno 1 mi sembra, non vorrei ricordare male. Poi tutto a discrezione del giudice. Ad ogni modo io penso che il giretto con la macchina fregandogliela di notte ai genitori o quando vanno in vacanza lo avranno fatto tutti, chi più e chi meno, ma ritengo altresì opportuno dire che chi ha cervello e sa le conseguenze non va a rischiare assolutamente. Anche perché potrebbe succedere di tutto, anche un banale tamponamento, e in tutto ciò poi cosa esibirai? Oltre a prendere una denuncia. Ora vorrei dirle un’altra cosa, io ho preso la patente da esterno, quindi studiando per i fatti miei, e allenandomi parecchio sui siti. Ho studiato tutto dalla a alla z e le dico pure che feci 0 errori, questo perché ero preparato a dovere. E le dirò di più, conosco a memoria tutta la segnaletica stradale, conosco a memoria l’rca e tutto il resto, sicuramente non andrò su internet magari in caso di tamponamento per vedere come si deve procedere o a cercare il significato magari di un segnale. Mettersi alla guida sapendo di tutto e la cosa più bella che c’è. Si metta l’anima in pace, studi e vedrà che otterrà quella famosa patente che immagino spera di avere. Fai finta che sia un lavoro, in cui bisogna faticare per ottenere lo stipendio a fine mese. La stessa cosa vale per la patente, studi più che può, impari le cose a dovere e vedrà che non vi sono scuse che tengano.
 
Ultima modifica:

gr 81

Nuovo utente
31 Dicembre 2018
0
0
8
37
Miglior risposta
0
#27
Va bene, la vediamo su prospettive diverse,forse era meglio se la patente io l'avessi conseguita prima ( 20 anni fa).
Comunque vada male,esistono sempre i mezzi pubblici.
 
Top